Mertens: Voglio giocare sempre, altro che stanchezza

Regolare Commento Stampare

Il talento azzurro, Dries Mertens, ha parlato in conferenza stampa dal ritiro della nazionale belga, rilasciando delle dichiarazioni sui prossimi impegni che attendono il Belgio e sul suo club di appartenenza, compreso il suo stato di forma, parso meno brillante del solito nelle ultime uscite col Napoli: "Sono curioso di vedere all'opera Messico e Giappone, hanno stili di gioco diversi da noi europei". "Se sono stanco? Mi sono sempre lamentato perché volevo giocare di più, quindi ora la mia intenzione è quella di essere in campo in tutte le partite" le parole del giocatore partenopeo che poi parla anche del suo rapporto con i tifosi del Napoli. C'è un grande sostegno per la squadra, questo è parte del nostro successo. Mi sento cresciuto, soprattutto nella voglia di raggiungere un obiettivo.

Il record di gol con il Napoli nel mirino di Mertens. "Mi trovo bene nel ruolo che il tecnico mi ha ritagliato addosso". Tutti lo vedono come trequartista ma per me resta una mezz'ala. Tutte le Nazionali già qualificate approfitteranno di questa settimana per disputare match amichevoli che servano a dare ulteriori indicazioni ai CT.