Rivali - Napoli, Hamsik: "Grande inizio, qualche inciampo può capitare. Con il Chievo…"

Regolare Commento Stampare

Dal ritiro della Nazionale slovacca, che in queste ore sta preparando l'amichevole contro l'Ucraina, il centrocampista del Napoli Marek Hamsik intervistato dai media locali è ritornato parlare della sfida Champions che gli azzurri hanno perso contro la corazzata Manchester City. Ma siamo ancora primi e veniamo da una serie di 24 partite senza sconfitte.

Sugli impegni della Nazionale e della non qualificazione della Slovacchia al Mondiale di Russia Hamsik ha detto: "Ovviamente c'è delusione per il mancato Mondiale, se pensiamo all'Irlanda che ha segnato al Galles con l'unico tiro in porta". Capita, alla fine in trasferta abbiamo una striscia positiva di ventiquattrore partite. Purtroppo non siamo riusciti a superare il loro muro difensivo. Dopo la sosta dobbiamo rialzare la testa e vincere la partita con il Milan.

Campionato? C'è soddisfazione a Napoli perché è da tre anni che siamo ai piani alti della classifica. Perdere qualche punto capiterà a tutti. Adesso siamo primi, anche se ci sono cinque squadre in tre punti e la situazione è molto bilanciata.

"Con il City sprecate energie preziose" Il Manchester City? Però siamo stati anche sfortunati, abbiamo preso due gol in contropiede e due su calcio piazzato.

Marek Hamsik ha commentato il pareggio del Napoli di ieri a Verona contro il Chievo.