Incidente in una centrale nucleare in Corea del Nord: "Molti morti"

Regolare Commento Stampare

Tragedia in Corea del Nord: un tunnel in costruzione nel sito in cui si eseguono i test nucleari è crollato e si teme che sotto le macerie siano rimasti 200 operai. Ma dalla Corea del Nord le notizie filtrano con il contagocce. La causa del crollo sarebbe stato il fatto che le pareti del tunnel erano state rese fragili per l'esplosione del 3 ottobre, il sesto test nucleare nel quale Pyongyang sostiene di aver fatto deglagrare una bomba all'idrogeno. È quanto riportano i media internazionali, anche se le informazioni sono poche e frammentarie: il collasso è avvenuto nella centrale di Punggye-ri, sito del test nucleare dello scorso settembre. Secondo la stampa estera le prime cento vittime sarebbero morte in seguito al crollo mentre altre cento successivamente nel tentativo di soccorrere i colleghi.

A dare il primo allarme è stata la tv giapponese Asahi.