Ottobre in Lombardia, il cielo al tramonto fa impazzire i social

Regolare Commento Stampare

Nella serata di domenica 29 ottobre, a Milano il cielo si è tinto di colori per niente abituali: un effetto da togliere il respiro. Molti si sono interrogati sulla spettacolare colorazione assunta dalle nuvole, con sfumature rosse, gialle, arancioni e addirittura viola.

L'effetto che ci siamo potuti godere con lo sguardo puntato verso l'alto è stato in buona sostanza costituito da un'infinità di nubi a forma di dune "accumulatesi" una sopra l'altra creando un'immagine da lasciare senza fiato, come una sorta di deserto infuocato nel cielo. "L'inquinamento agisce a livelli più bassi e poi negli ultimi giorni una ventilazione discreta sulla Val Padana ha abbassato i livelli inquinanti, quindi non può generare conseguenze simili". Tanti di voi ci hanno mandato foto del fenomeno da Torino, Milano, Venezia, Firenze, Bologna, Roma e la particolarità è che non c'è stato bisogno di utilizzare alcun filtro...insomma la natura ci ha pensato da sola a rendere il tramonto totalmente perfetto senza bisogno di ricorrere al foto ritocco.

"Si è creata una condizione particolare dovuta alla diffusione del vapore acqueo per cui la luce del sole al tramonto attraversando i cristallini produceva colori e disegni simili alle nubi lenticolari".

Si tratta di un fenomeno atmosferico piuttosto raro, che si origina quando, in particolari presenze d'umidità, un flusso d'aria viene modellato dai rilievi montuosi e genera delle ondulazioni.