Crotone-Fiorentina 2-0, viola sorpresi da Budimir e Trotta / DIRETTA

Regolare Commento Stampare

Ma appena la squadra di Nicola prende palla sembra invece che la squadra (come al solito) corta possa prendere la trequarti di campo avversario con più autorevolezza. Viola non pervenuti nel primo tempo.

Al 17' ed al 18' arriva Trotta a smentirci in diretta, spostato sulla sinistra salta Laurini come solo i grandi sanno fare e serve a Budimir il primo goal in A da non poter sbagliare; due minuti più tardi s'invola su uno strafalcione di Astori e s'invola in solitaria a trafiggere inesorabilmente Sportiello.

BUDIMIR- TROTTA: UNO-DUE MICIDIALE - Aria di derby all'Ezio Scida: il Crotone ospita la Fiorentina, squadra storicamente gemellata con gli eterni rivali del Catanzaro, e il campanilismo che si respira sugli spalti è quello di una vera e propria stracittadina. L'italiano colpisce la traversa al 66′, l'argentino invece si rende pericoloso al 78′ con un colpo di testa che sfiora lo specchio della porta difesa da Cordaz. La squadra calabrese nel primo tempo nel giro di un minuto sblocca e chiude la partita: il gol del vantaggio al 17esimo minuto è stato realizzato da Budimir, primo gol in campionato per lui. Una bella prova di forza dei rossoblù, che risalgono in classifica e mandano in visibilio la tifoseria. Il Crotone però ha una marcia in più: l'aggressività degli esterni. Ma non è finita qui.

Certo che Pioli pare accelerare: mette Babacar al posto di Laurini e Chiesa due secondi dopo centra una traversa che ancora trema dopo essersi sbarazzato di Sampirisi. Forcing finale che crea qualche problema a Ceccherini e compagni, ma regge la resistenza di chi è in vantaggio e riesce a portare così a casa una vittoria fondamentale.

Al 87' grandi applausi meritatissimi per Marcello Trotta che viene sostituito da Ajeti!

Il cielo torna a dipingersi di rossoblù, proprio nel giorno del compleanno di Rino Gaetano. A disp.: 3 Festa (GK), 12 Latella (GK), 78 Viscovo (GK), 6 Rohden, 8 Aristoteles, 13 Izco, 14 Suljic, 37 Faraoni, 44 Cabrera, 89 Crociata, 93 Ajeti, 99 Simy. All.

FIORENTINA: Sportiello; Laurini (65' Babacar), Pezzella, Astori, Biraghi (46' Olivera); Benassi, Badelj, Veretout; Chiesa, Simeone, Eysseric (46' Bastiao Dias).