Neonata muore a Cagliari dopo la poppata per via di un rigurgito

Regolare Commento Stampare

Tragedia a Quartu dove una bambina di un mese è morta probabilmente per un rigurgito.

Sono stati chiamati i soccorsi e dalla disperazione si è precipitata per strada con la richiesta di aiuto ai vicini.

La morte della piccola di appena un mese è avvenuta intorno alle 9.40 in una abitazione di via Basciu, a Quartu Sant'Elena.

Pare che dopo la poppata di stamattina la mamma, una giovane di 21 anni, l'abbia messa a dormire.

Poco hanno potuto fare i volontari del 118 intervenuti. La piccola, secondo i primi accertamenti, è deceduta per un rigurgito. I medici hanno avviato subito le operazioni di rianimazione, tentando di rianimare la neonata per oltre 45 minuti, ma purtroppo per lei non c'era più niente da fare. Sul posto anche i carabinieri del Nucleo Radiomobile e della stazione di Quartu.

La notizia si è rapidamente diffusa tra gli amici e i familiari della coppia, che ha un altro figlio, suscitando grande dolore.