Indonesia, esplosa fabbrica di fuochi d'artificio: 27 morti

Regolare Commento Stampare

Almeno 23 persone sono rimaste uccise nell'esplosione di una fabbrica di fuochi d'artificio a Tangerang, in Indonesia, a ovest della capitale Giacarta. È di 35 i morti e decine di feriti il bilancio dell'esplosione. Secondo quanto riportato dai media locali, che citano funzionari locali, la maggior parte dei corpi delle vittime è stata rinvenuta in un'ala della fabbrica.

L'incidente è avvenuto attorno alle 9 di questa mattina (le 3 in Italia) per cause ancora da accertare. L'esplosione sarebbe stata provocata da un corto circuito. La fabbrica era operativa solo da sei settimane.