Morto Fats Domino, pioniere del rock'n'roll: aveva 89 anni

Regolare Commento Stampare

PIONIERE DEL ROCK AND ROLL Secondo il medico legale, Fats Domino, al secolo Antoine Dominique Domino, è morto per cause naturali.

Nell'arco della sua lunga carriera Fats Domino ha venduto qualcosa come 110 milioni di dischi e ispirato numerosi artisti tra cui i Beatles (una cover di Lady Madonna nel 1968 è stato uno dei suoi ultimi successi da hit parade). Attivo dall'età di 21 anni, venne elogiato dallo stesso Elvis Presley.il Re disse che quel genere musicale "esisteva già molto prima del mio arrivo" e che "per essere sinceri, io non riesco a cantare come Fats Domino" perché "nessuno può cantare quella musica meglio degli afroamericani". Figlio di un violinista, Domino era nato il 26 febbraio del 1928 a New Orleans ed era cresciuto in una famiglia di nove figli.

A 11 anni Benjamin abbandona la scuola e va a lavorare in fabbrica.

Gli anni '50 sono una sfilza di successi, da "Goin'Home" a "Ain't that a Shame", seguiti da "I'm Walkin'", "All by Myself" e "Poor Me". Il primo singolo, "The fat man", risale al 1949. Il suo stile mescolava il rhythm and blues, il rock and roll e il cocktail di influenze uniche che si respirava nella sua città natale, New Orleans, dove ha vissuto per tutta la vita, scampando fortunosamente nel 2005 all'uragano Katrina che devastò la sua casa. Anche sulla Walk of Fame di Los Angeles, al 6616 di Hollywood Boulevard, campeggia la sua stella.