Ufficiale Justin Timberlake al Super Bowl, il cantante sarà protagonista dell'halftime show

Regolare Commento Stampare

Lo show di Justin Timberlake avrà luogo il prossimo 4 febbraio 2018 nel nuovo U.S. Bank Stadium di Minneapolis.

Circolavano voci già da settimane riguardo alla presenza di Justin Timberlake al Super Bowl, la finale di campionato della National Football League, ed ora è tutto confermato: la popstar statunitense si esibirà durante l'halftime show, l'intervallo della partita.

Justin Timberlake torna a esibirsi al Super Bowl. Prima la notizia è stata data dallo stesso cantante con un video nel suo profilo ufficiale di Twitter e poi è stata confermata dall'account ufficiale della NFL.

Man mano che il divertente scambio prosegue, la domanda iniziale di Jimmy Fallon "Do you have the time?" diventa "Do you half time?" Per Timberlake si tratta di un ritorno, ben 14 anni dopo l'esibizione al Super Bowl nel 2004, insieme a Janet Jackson. L'agenzia governativa Federal Communications Commission multò la CBS che quell'anno trasmetteva l'evento con una ingente cifra da pagare: da allora la diretta del Super Bowl viene trasmessa con cinque secondi di ritardo. Ci saranno polemiche anche questa volta? "Lo spettacolo dello scorso anno è stato l'evento musicale più visto di tutti i tempi su tutte le piattaforme e le performance più viste di Super Bowl nella storia attraverso canali televisivi e digitali, raggiungendo più di 150 milioni di persone, con oltre 80 milioni di opinioni e per un totale di 260 milioni di minuti". Chissà che cosa ne penserà Janet Jackson.