Serie A, Napoli-Inter: pagelle e highlights

Regolare Commento Stampare

Napoli-Inter match-Scudetto? Sì, sono un doppio ex delle due squadre e quindi sono molto contento del campionato che stanno facendo entrambe. Quest'ultimo ha avuto alcuni problemi fisici nell'ultima gara contro la Roma della settimana scorsa e dovrebbe farcela a recuperare. Stesso discorso per Lorenzo Insigne e Dries Mertens, due folletti che fanno impazzire le difese avversarie a suon di gol e giocate dall'altissimo tasso tecnico. Ad impreziosire il programma è in particolare il big match in programma al San Paolo tra Napoli e Inter, nel quale i padroni di casa saranno chiamati a difendere il primato e magari a rafforzare ulteriormente la loro posizione in classifica.

Sabato prossimo, dunque, l'Inter di Spalletti sarà chiamata davvero ad un'impresa titanica: battere la squadra che ad oggi è sicuramente la più vincente della Serie A, e allo stesso tempo abbattere anche un tabù che, da ben vent'anni, sembra davvero insormontabile.

Sky: In diretta su Sky Calcio 1 HD alle ore 20.45 Telecronaca e commento tecnico: Caressa-Bergomi.

Dopo la debacle in Champions League e di fronte al proprio pubblico, Maurizio Sarri e il suo Napoli non possono sbagliare, anche per non perdere la testa della classifica del campionato e chiudere qui la striscia di 8 successi di fila finora registrata in campionato. Nel caso in cui il numero 24 non dovesse farcela Sarri ha già studiato alcune soluzioni: l'ipotesi più probabile è che uno tra Ounas e Giaccherini prenda il posto dell'ala sinistra, anche se il primo non ha mai esordito in campo dal primo minuto e la sfida contro l'Inter potrebbe non essere il palcoscenico ideale.

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Giaccherini.

Inter (4-2-3-1): Handanovic: D'Ambrosio, Skirniar, Miranda; Nagatomo; Gagliardini, Vecino; Candreva, Borja Valero, Perisic; Icardi. All. Sulle fasce agiranno Candreva e Perisic a sostegno di Mauro Icardi.