Caicedo: "Gol? Ci ho provato: sapevo che il portiere…"

Regolare Commento Stampare

Il gol? Sapevo che il portiere poteva sbagliare, ci ho provato ed ho segnato: è andata bene.

Ai microfoni di Sky continua l'attaccante: " Sul gol è stato bravo Milinkovic a fornirmi l'assist. Questa è la mentalità che voglio, sono soddisfatto anche di questo, la squadra capisce e mi segue, dobbiamo continuare così. "Il mister sta facendo un grande lavoro e noi dobbiamo continuare a credere nei nostri mezzi". Abbiamo giocato con personalità. I meriti sono dei ragazzi. Sono in fiducia, a poco a poco sto entrando in forma. Intervenuto in zona mista all'Allianz Riviera, Caicedo ha commentato la sua prestazione: "Sono contento per la partita e per i tre punti". Devo cogliere le occasioni che mi da il mister. "L'obiettivo della Lazio è vincere la prossima partita contro il Nizza all'Olimpico, poi vedremo". Può fare meglio, anche Caicedo era arrivato in ritardo di condizione, ma stasera ha fatto bene. L'Europa League non è facile, ci sono tante squadre di livello ma ora stiamo bene. Nani? Si è impegnato, nella prima frazione non lo abbiamo servito nel migliore dei modi. Noi andiamo avanti piano piano e in campionato dobbiamo pensare al Cagliari.