Lazio, Inzaghi: "Dimentichiamo la Juve. Balotelli? È un campione"

Regolare Commento Stampare

Tutto pronto, o quasi, per la sfida contro il Nizza, vero crocevia per la qualificazione, ma anche per il primo posto del girone K di Europa League. "Lui alla Lazio? Onestamente non ne ho mai parlato con Tare e Lotito".

" Con i ragazzi ho parlato molto, sabato scorso all'Allianz Stadium contro la Juventus abbiamo realizzato un'autentica impresa". Inzaghi però nega: "Schiererò la squadra che considero la migliore, anche in base ai nostri impegni".

Con cinque reti in quattro partite, il giocatore del Nizza ha dimostrato di essere sulla buona strada per un'eventuale chiamata. I biancocelesti stanno facendo benissimo in Serie A, hanno battuto la Juventus. La Juve è il passato, ora dobbiamo pensare solo alla gara importantissima con il Nizza.

Possibile qualche novità di formazione, come la presenza di Caicedo e Nani.

"Balotelli e' un campione, un giocatore con grandissime qualita'". Qui sembra aver trovato un ambiente ideale. Mario ha giocato in Nazionale e fatto tanti gol, sicuramente bisognerà fare molta attenzione. Forse è ancora presto per compiere un'affermazione del genere ma quel che è certo è che Simone Inzaghi si sta meritando ogni singola lusinga: la sua Lazio è spettacolare ed i risultati sono il premio più gratificante.