Lazio, Inzaghi: "Recuperato Bastos, sulla Juventus e la formazione…"

Regolare Commento Stampare

GLI INFORTUNATI - "Stiamo procedendo, sapevamo che Wallace potevamo non ritrovarlo dopo la sosta". Nani? Sta meglio, la sua intensità cresce di settimana in settimana.

La Juventus ha dimostrato qualche incertezza nel settore difensivo in questa prima parte di stagione, con la 'Vecchia Signora' che potrebbe attingere dalla sessione del calciomercato invernale per colmare le lacune davanti capitan Buffon: "Höwedes sarà valutato tra due settimane, quando rientrerà in campo dopo l'infortunio". Tra domani e giovedì verrà impiegato. "Non gli regalo nulla, ma merita fiducia".

"Non è solo la Lazio che non vince a Torino, giusto l'Udinese tre anni fa ci ha vinto".

"Stanno meglio, stamattina. Hanno avuto qualche problema, Marusic sembra aver smalito. Marusic si. Spero di riavere il belga per Nizza".

E' un tour de forxe questo che vi aspetta?"Sarà un ciclio più duro di quello di Settembre, con quattro trasferte ed una partita sola in casa. La differenza la farà l'atteggiamento".

Il ciclo della Juve è finito?

L'AVVERSARIA - "Io penso che tutti gli anni la Juventus ha perso i giocatori ma li ha sempre sostituiti nel migliore dei modi. Il Napoli si avvicinato tanto". Sono costruiti per vincere lo Scudetto, se dovessero arrivare secondi probabilmente avranno fallito l'obiettivo. Ecco le parole del tecnico dei capitolini: "A livello tattico ripartiamo dalla sfida di Supercoppa. Dovremo dare il massimo". La Juve corteggia Inzaghi: "Gli apprezzamenti fanno piacere". Il fratello d'arte ha imbrigliato come nessuno Allegri, sorpreso e ingarbugliato, quasi meravigliato dalla squadra trascinata dal napoletanissimo Immobile.