Universiadi 2019, Tardelli sarà il referente del Coni

Regolare Commento Stampare

Alla presentazione presenti anche il presidente Aru (Agenzia regionale Universiadi) Raimondo Pasquino, il presidente del Cus, Lorenzo Letini, il numero uno di Fisu il russo Oleg Matytsin e il rettore della Federico II Gaetano Manfredi. "Da oggi ci mettiamo la faccia, questo non vuol dire che prima non eravamo convinti, ma era indispensabile che il Governo facesse sentire il suo supporto, visto che determina le coperture e i flussi finanziari, e che la regione Campania sostenesse nel suo ruolo centrale l'evento".

Il video, pubblicato sul profilo Twitter del Coni, si conclude con una citazione di Stendhal: "Non dimenticherò né la via Toledo né tutti gli altri quartieri di Napoli; ai miei occhi è, senza nessun paragone, la città più bella dell'universo".

"Il Coni non si occupa di costruire impianti, ci saranno delle regole da rispettare, c'è una grande fretta e urgenza" spiega Malagò, sottolineando inoltre che all'interno della squadra "c'era la necessità di una persona esterna, fuori dai giochi".

Come riportato da La Repubblica le Universiadi di Napoli e della Campania sono in programma dal 3 al 14 luglio 2019. La parte sportiva è sempre stata un successo negli eventi realizzati in Italia e la presenza del Segretario Generale Roberto Fabbricini, che siederà nel Board, colui che conosce il mondo universitario meglio di tutti è una garanzia e una tutela.

"Parlo di Marco Tardelli, uomo di sport e persona pulita che sarà il nostro referente e coordinatore della parte sportiva". Questa scelta richiedeva coraggio e una dose di incoscienza. "La Campania è ricca di arte e cultura immaginiamo questo grande movimento culturale costituito da migliaia di giovani per le nostre città".

Il governatore della Campania De Luca: "E' una sfida da vincere - ha affermato - Ora abbiamo un anno di tempo per realizzare le opere e chiederemo alle imprese di lavorare di notte. Tardelli poi ci hai fatto godere, è il simbolo di un'Italia che vince e questo ci incoraggia". "Le Universiadi di Napoli e della Campania 2019 sono un evento importante per il Paese in cui hanno fortemente creduto governo e Regione", ha dichiarato il Ministro allo Sport Luca Lotti.

"Vogliamo un boom come l'EXPO di Milano", ha dichiarato Vincenzo De Luca.