Italia, Ventura: "Raggiunto l'obiettivo prefissato. Contento per i ragazzi"

Regolare Commento Stampare

L'Italia al sorteggio per il playoff sarà testa di serie e il ct punta a rasserenare l'ambiente: "Ero fiducioso prima, nei momenti drammatici, sono fiducioso anche adesso che i momenti sono meno drammatici". Sono contento per loro. Abbiamo qualche limite in questo momento però c'era la voglia di provare a fare qualcosa. "Intanto la salute di qualche calciatore". Abbiamo concesso occasioni sbagliando passaggi banali e sbagliato molto, ma abbiamo fatto un primo passo verso un discorso che era stato interrotto. Sono contento perchè c'era la ricerca di leggere certi tempi. Mi hanno confermato di essere uomini importanti e li ringrazio. E' un gruppo importante.

"Era l'obiettivo che ci eravamo prefissati". Daremo il 300% per partecipare. "Dovremo essere squadra con la s maiuscola". C'è sempre da migliorare, sicuramente lo faremo con il ct. Chi vogliamo affrontare ai playoff? Abbiamo grandi margini di miglioramento. "Non so ancora quali squadre ci siano, ma qualunque sia l'avversaria noi lotteremo". Io sto bene e sono in condizione da quando è cominciato il campionato. Ora bisogna passare i play-off e andare ai Mondiali. Ho visto anzi un passo in avanti dal punto di vista dell'atteggiamento dopo la prova opaca di Torino contro la Macedonia.

GAGLIARDINI: VITTORIA MERITATISSIMA - Roberto Gagliardini è soddisfatto: "È una serata positiva, abbiamo fatto una grande vittoria, non era facile". Le vittorie non sono mai banali.

Tutti i diritti di utilizzazione economica previsti dalla legge n. 633/1941 sui testi da Lei concepiti ed elaborati ed a noi inviati per la pubblicazione, vengono da Lei ceduti in via esclusiva e definitiva alla nostra società, che avrà pertanto ogni più ampio diritto di utilizzare detti testi, ivi compreso - a titolo esemplificativo - il diritto di riprodurre, pubblicare, diffondere a mezzo stampa e/o con ogni altro tipo di supporto o mezzo e comunque in ogni forma o modo, anche se attualmente non esistenti, sui propri mezzi, nonché di cedere a terzi tali diritti, senza corrispettivo in Suo favore. Ripartiamo da qui e attendiamo il nostro avversario. I playoff per le qualificazioni a Russia 2018 sono così in cassaforte.