Kim Jong:programma nucleare è prezioso

Regolare Commento Stampare

NotizieIN: Kim Jong:programma nucleare è prezioso - preuniop: Il leader nordcoreano Kim Jong-un, durante una riunione plenaria del Comitato centrale del Partito del Lavoro, si.

Da tempo Kim Yo-jong svolge un'azione incessante con iniziative e scelte dirette ad accrescere la figura del leader suo fratello, ora il suo ingresso nell'ufficio politico sottolinea l'importanza della sua figura, con la possibilità di incidere su temi concreti.

La donna, secondo gli analisti della realtà nordcoreana, stata capace di coniugare la propaganda del regime con qualche accenno di apertura, come il tentativo di proporre Kim Jong un come "uomo del popolo", mandandolo in visita a fabbriche e scuole. La 30enne, che in pubblico si fa vedere molto raramente e di cui non si hanno molte informazioni, viene descritta come una ragazza dall'indole docile, molto riservata e ben educata.

Secondo un'analisi più approfondita delle intenzioni che si celano dietro il personaggio di Kim Jong-un, i funzionari dell'autorevole agenzia di intelligence smentiscono quanto Donald Trump ha affermato in un discorso a settembre sul conto del maresciallo coreano, durante quella che è stata definita la guerra di parole, tra i capi di stato che si minacciavano guerra terrorizzando il mondo. Promossi anche Kim Jong Sik e Ri Pyong Chol, due dei tre uomini responsabili del programma missilistico nucleare del Paese.

Lo scorso gennaio la sorella di Kim Jong un è stata oggetto delle sanzioni statunitensi: il dipartimento del Tesoro, infatti, ha iscritto anche lei tra i sette nominativi di Pyongyang inclusi nella lista di persone accusate di ripetute violazioni dei diritti umani e di censura nell'ambito del regime.

Nel frattempo, continua l'escalation di minacce tra Nordcorea e Stati Uniti.

Donald Trump ha lanciato un tweet di difficile comprensione a proposito della crisi con la Corea del Nord, dopo il botta e risposta degli ultimi mesi. "Il nostro Paese non ha affrontato con successo la Corea del Nord per 25 anni - ha twittato il presidente Usa -, spendendo miliardi di dollari senza ottenere nulla".