Mamma e figlio scomparsi nel bosco: mistero

Regolare Commento Stampare

La macchina non è stata ancora ritrovata.

La donna ha 86 anni e il figlio 67. I due, che vivevano nella zona San Marco-La Sella del comune toscano, erano scomparsi da casa nella notte scorsa quando i familiari, non vedendoli tornare, avevano lanciato l'allarme denunciandone la sparizione. Sono stati trovati nella vettura dell'uomo nei pressi di Palazzo del Pero (Arezzo). Sul posto la polizia di Stato.

I due aretini, secondo quanto emerso, nella giornata di ieri si sarebbero allontanati dalla propria abitazione per poi dirigersi verso i boschi della Val Cerfone.

Secondo gli investigatori, e' l'ipotesi dell'omicido-suicidio quella prevalente sull'accaduto: sembra che madre e figlio fossero gravemente malati. L'auto nella quale si trovavano i corpi era lungo la strada statale ed il ritrovamento dei due corpi è avvenuto nella tarda mattinata.

Arezzo, scomparsi da casa senza lasciare alcuna traccia. L'auto non poteva essere scorta facilmente da chi percorre la strada statale perché parcheggiata in una piazzola dove sorge un monumento ai caduti e da dove parte una strada per addentrarsi nel bosco. E' stata usata la pistola dell'uomo, regolarmente detenuta e che è stata ritrovata nell'abitacolo della vettura in cui c'erano i corpi di entrambi.