Pirlo: "Mi piace il Napoli. La Juve resta comunque la più forte"

Regolare Commento Stampare

Andrea Pirlo ha annunciato il suo ritiro dal calcio in un'intervista alla Gazzetta dello Sport. Ogni giorno hai problemi fisici, non riesci più ad allenarti come vorresti. Non è che puoi andare avanti per forza fino ai 50.

Pirlo è deciso a ritornare subito nel nostro Paese al termine della parentesi americana: "Rientrerò in Italia già a dicembre", ha dichiarato. Ho delle idee, ma mi concedo tempo per decidere. Deve scattarti la scintilla. Però ci sono i playoff e c'è la speranza che le cose possano sistemarsi. All'inizio con il 3-5-2 di Conte aveva fatto delle prove discrete, poi con il cambio di modulo è andata così così. I giovani? Oltre ai già maturi Insigne e Verratti, fra i top metto Belotti, Bernardeschi, Rugani, Caldara, Conti e Gagliardini.

Juventus. "I bianconeri sono ancora i più forti e sono consapevoli di ciò".