Mertens, che bel regalo all'Italia: azzurri ai playoff grazie al Belgio

Regolare Commento Stampare

L'Italia ringrazia il Belgio: la nazionale di Roberto Martinez, già qualificata al Mondiale 2018, ha vinto 4-3 a Sarajevo contro la Bosnia di Edin Dzeko e Senad Lulic: con questo risultato, l'Italia si assicura l'accesso ai playoff.

Dopo la delusione sul campo, le buone notizie arrivano per merito di altri.

I "diavoli rossi" si portano in vantaggio con Meunier al 4′, i padroni di casa, sotto il diluvio e su un terreno di gioco in condizioni pessime, reagiscono e alla mezz'ora pareggiano con Medunjanin, per poi portarsi in vantaggio al 39′ con Visca. L'importante sarà adesso risultare tra le migliori quattro seconde per non rischiare un playoff difficoltoso con Nazionali del calibro del Portogallo. Nella ripresa il Belgio trova il 2-2 al 14′ con Batshuayi, a metà frazione piazza il sorpasso con Vertonghen, ma poi, all'82', incassa il 3-3 di Dumic che riaccende le speranze dei bosniaci, spente all'84' dal definitivo 3-4 di Carrasco che suggella l'ottava vittorie in nove partite per Mertens e soci.

Nella gara di ieri sera contro la Macedonia, grazie al pareggio l'Italia ha conquistato la certezza del secondo posto nel girone, dietro alla Spagna ormai imprendibile.