Microsoft Edge disponibile in versione beta per Android e iOS

Regolare Commento Stampare

Sulla base della politica applicata da Apple, Edge per iOS può essere provato - al momento - da un numero massimo di 10.000 utenti; la versione per Android dovrebbe debuttare nelle prossime settimane. Un suo arrivo anche su Android e IOS consentirebbe a Microsoft di avere più utenti e una maggiore integrazione con i computer e tablet dotati dell'ultimo OS di casa Redmond. Di consentire, durante il lavoro, il passaggio dallo smartphone al Pc.

Microsoft Edge, che abbiamo avuto modo di apprezzare a bordo delle ultime release di Windows, approda in versione beta sui due principali sistemi operativi della concorrenza, vale a dire Android e iOS.

Il vero problema si pone quindi nel settore mobile dove il browser di Microsoft è disponibile soltanto per Windows 10 Mobile, il quale, ormai è inutile far finta di nulla, è sempre purtroppo più in difficoltà con un market share in costante discesa. E infatti ci sarà anche in Windows una funzionalità Continue on PC (suona familiare, no?), che arriverà con l'aggiornamento Windows 10 Fall Creators Update, atteso a livello mondiale per il 17 ottobre.

Microsoft Edge non rivoluzionerà il mercato dei browser su iOS, ma si tratta di una buona notizia per gli utenti che hanno computer Windows 10.

Per chi vuole provare in anteprima Microsoft Edge sul proprio smarpthone, basta inscriversi al programma Windows Insiders dalla pagina ufficiale. Ecco che il rilascio di un Microsoft Edge per gli altri SO potrebbe realmente divenire una "manna" dal cielo per l'azienda di Satya Nadella pronta magari a guadagnare anche senza un sistema operativo per gli smartphone.