Jorginho aspetta sempre l'Italia ma potrebbe spuntare una chiamata dal Brasile

Regolare Commento Stampare

Ventura lo snobba, Tite pensa a Jorginho...

Gian Piero Ventura l'ha affermato senza timore: Jorginho non rientra nei suoi piani.

Jorginho, centrocampista del Napoli, non è stato convocato nemmeno stavolta dal ct della Nazionale Giampiero Ventura per le due sfide contro Macedonia e Albania. Dal punto di vista dei regolamenti, la chiamata del Brasile sarebbe ancora possibile visto che il giocatore ha indossato la maglia dell'Italia soltanto in partite amichevoli: accadde più di un anno fa contro Spagna e Scozia, in panchina c'era Antonio Conte.

Niente Nazionale italiana per Jorginho, forse potrebbero aprirsi le porte di quella brasiliana. E la riflessione sarebbe più che corretta da parte sua: se rimanesse con la Nazionale azzurra perderebbe sia i Mondiali 2018, sia i prossimi Europei del 2020, a meno di clamorosi capovolgimenti di fronte.

Jorginho non ha dunque giocato alcuna partita ufficiale con la maglia azzurra, e ha conservato anche il passaporto brasiliano.