Cecilia Rodriguez e l'outing involontario sul fratello

Regolare Commento Stampare

I "piagnucoloni" sono sempre loro, Jeremias e Cecilia, che appena pensano alla loro famiglia si lasciano andare a lunghi sfoghi.

Nelle ultime ore, come riporta il sito de Il Giornale, è stato Jeremias a rivangare il passato, ricordando il periodo in cui Belen era sola in Italia. "Per lei è stata dura - spiega tra le lacrime Jeremias - è stata sola per un sacco di tempo". Belen si è fatta da sola. "Era l'unico modo per andare avanti", ha continuato il ragazzo argentino. Non dico che è colpa tua. Tutti insieme stiamo bene. Durante una delle chiacchierate che si svolgono quotidianamente nella casa, la ragazza era impegnata a descrivere un episodio della sua vita. "Era una cosa orrenda per me" ha confessato il giovane che per fortuna ha poi deciso di combattere questo suo stato di malessere ed attraverso tanti sacrifici, sia fisici e mentali ed anche un intervento chirurgico, ha finalmente raggiunto il suo peso forma e si è accettato.

"Vabbeh, tempo passato", ha aggiunto subito dopo accorgendosi di aver parlato troppo. Le affermazioni dell'argentina non sono passate inosservate in Rete e gli utenti che seguono costantemente il programma si sono scatenati in commenti sull'orientamento sessuale di Jeremias. Aveva 18 anni. Sicuramente non le piace che qualcuno venga a dirle come fare le cose. "Molti hanno scritto: "#cecilia dice il fidanzato e non fidanzata di mio fratello #Jeremias mi sfugge qualcosa!