Olympique Lione-Atalanta, Gasperini: "Vogliamo fare bene". Caldara: "Gara complicata"

Regolare Commento Stampare

Serenità e tanta voglia di sorprendere l'Europa, sì: l'Atalanta continua il suo percorso con lo stesso entusiasmo dopo la meravilgiosa vittoria contro l'Everton. Nella consueta conferenza stampa di vigilia Gian Piero Gasperini ci crede: "Vogliamo - dice il tecnico orobico - giocarci al meglio delle nostre possibilità. Il Lione è una squadra forte, ma noi rappresentiamo il calcio italiano e lo vogliamo fare bene". Il Lione è stato tra le migliori in Europa, quando giochi contro questo tipo di squadre bisogna sbagliare molto poco. Hanno calciatori di assoluto valore per forza fisica, tecnica, sta realizzando di più ma subisce qualcosa.

"Per loro parlano i risultati che hanno ottenuto nella scorsa stagione. Abbiamo dei buchi a livello di concentrazione ma probabilmente questo dipende dal fatto che siamo una squadra giovane". "Speriamo possa dire di conoscerci al termine della partita" ha risposto spavaldamente Caldara. "In un campo così difficile sarà importantissima la fase difensiva".