Diciannovenne si tuffa in Arno e scompare

Regolare Commento Stampare

Un ragazzo danese, 19 anni, intorno alle tre di questa mattina è caduto in Arno, a Firenze, all'altezza del ponte Amerigo Vespucci. Stando alla testimonianza di un suo compagno, raccolta dai carabinieri, il giovane si sarebbe buttato volontariamente dal ponte.

I vigili del fuoco di Firenze con il nucleo sommozzatori sta scandagliando il fiume.

Secondo le prime informazioni sembra che il giovane - in gita scolastica, con altri compagni dormiva in un albergo della città - abbia trascorso la serata in discoteca.

In volo anche l'elicottero del reparto volo dei vigili del fuoco.