Uomo ucciso a colpi pistola nel Milanese

Regolare Commento Stampare

Un uomo, italiano, 40enne, è stato ucciso questa mattina intorno alle 8.45 a Legnano, nel Milanese.

Sparatoria in via Torquato Tasso a Legnano. Il corpo presenta ferite da arma da fuoco alla testa.

Sempre secondo LegnanoNews, sarebbe stato un passante ad avvertire le forze dell'ordine: l'uomo ha detto di aver sentito tre forti botti, ma secondo polizia e carabinieri i colpi esplosi sarebbero almeno sette. Le indagini, svolte dall'Arma, sono coordinate dal pm di Busto Arsizio, Nicola Rosato. Secondo LegnanoNews sarebbe il contitolare di una carrozzeria di Legnano. L'omicidio - scrive La Repubblica - è avvenuto in via Torquato Tasso alle spalle di una concessionaria d'auto.

Alcuni testimoni, ascoltati dai carabinieri, hanno riferito di aver visto poco prima la vittima fare colazione insieme ad altri due uomini in un bar di via XX settembre. Il corpo dell'uomo è stato ritrovato dai soccorritori, subito intervenuti con un'ambulanza e una automedica. Qui, a seguito di un presunto litigio, l'uomo è stato ucciso. Secondo la prima identificazione l'uomo avrebbe dei precedenti.