Test Medicina 2017: pubblicati i risultati, il punteggio più alto a Milano

Regolare Commento Stampare

Gli idonei del 2017 - che hanno totalizzato i 20 punti minimi necessari per concorrere alla graduatoria nazionale - sono quest'anno 52.389, l'87,26% del totale. Scopri tutto sui risultati del test di medicina 2017 Punteggi test ingresso Medicina Il massimo punteggio possibile al test di medicina 2017 è di 90 punti: un numero che sembra irraggiungibile visto che nessuno - secondo quanto comunicato dal Miur, è riuscito ad ottenerlo. Infine si classifica seconda tra gli atenei che hanno avuto più candidati.

Risultati test di ammissione 2017. Sono subito iniziati allora i confronti con i risultati degli anni passati: i punteggi medi dell'edizione 2017 sono più bassi degli anni scorsi; un anno fa ben 9 ragazzi erano riusciti a rispondere correttamente a tutte le domande, e il punteggio medio su scala nazionale era 48,36, quasi 4 punti in più rispetto a quest'anno. Anche se, poi, l'assegnazione dei posti avviene in base alle preferenze segnalate dai singoli candidati al momento dell'iscrizione al test. Test Medicina 2017: assegnato o prenotato? Inoltre Padova si posiziona terza nella classifica dei primi cento studenti per punteggio. Attraverso questi risultati cercheremo di stabilire quale sia il punteggio minimo [VIDEO].

Il Corriere della Sera, in collaborazione con Alphatest, ha analizzato la graduatoria dei test di Medicina 2016 e ha cercato di capire quali fossero le università in cui è stato più difficile entrare in quanto richiedevano punteggi minimi molto alti. Senza il codice, bisognerà aspettare la pubblicazione del compito, con i risultati nominali, sempre online su Universitaly, a partire dal 29 settembre 2013. Per la graduatoria, invece, occorre aspettare il 3 ottobre. Se non si raggiunge il punteggio minimo, si è esclusi dalla graduatoria. Nel 2015 invece sono bastati poco più di 30 punti. Ad essere diversa è la priorità con cui le singole materie vengono considerate, non il punteggio.