Scommesse Serie A: quote e pronostico di Bologna-Inter

Regolare Commento Stampare

Bologna Inter sarà diretta dall'arbitro Marco Di Bello, trentaseienne della sezione di Brindisi: con lui i guardalinee Crispo e Posado e il quarto uomo Banti, mentre gli addetti al VAR saranno Mariani e Vuoto. Vediamo di seguito le ultime notizie sul match e nello specifico dove guardare la partita in tv con le possibili alternative per vedere Bologna-Inter streaming gratis.

Sarà una partita dalle diverse suggestioni, in primis quella riguardante l'ex di turno Palacio: l'attaccante argentino ha passato cinque anni all'Inter, non vincendo ma al tempo stesso entrando nel cuore dei tifosi e non solo per i suoi 58 gol. Spalletti confermerà il classico 4-2-3-1 con Perisic e Icardi unici intoccabili, ma il turnover sarà limitato, come da abitudine per il tecnico di Certaldo. Dopo le quattro vittorie consecutive, si ferma a Bologna la corsa dei nerazzurri. Vedremo se martedi i ragazzi di Donadoni sapranno invertire il trend delle ultime giornate oppure dovranno alzare bandiera bianca contro un Inter lanciatissima e vogliosa di continuare la sua striscia vincente. A centrocampo Vecino dovrebbe rilevare Gagliardini al fianco di Borja Valero, per quanto riguarda la trequarti invece il ballottaggio principale riguarda Joao Mario e Brozovic. Torna tra i convocati Santon.

Inter (4-3-2-1): Handanovic; D'Ambrosio, Skriniar, Miranda, Nagatomo; Borja Valero, Vecino; Candreva, Brozovic, Perisic; Icardi. Allenatore Spalletti. Indisponibili: Cancelo.

Quelli che decideranno di vedere Bologna Inter in streaming legale potranno scegliere tra le diverse opzioni disponibili.

Un tempo a testa, così si può riassumere Bologna-Inter: i rossoblu dominano a tratti nel primo tempo con un super Verdi in formato Hulk, autore di tante giocate e un fantastico gol. I nerazzurri stanno lavorando bene anche - anzi, forse soprattutto - in fase difensiva e non a caso la squadra di Luciano Spalletti vanta la difesa fin qui meno battuta del campionato di Serie A con una sola rete subita, quella realizzata da Edin Dzeko nel corso della partita poi comunque vinta in rimonta dall'Inter sul campo della Roma.

Nella ripresa, Spalletti ha inserito Eder al posto di Joao Mario e l'Inter ha preso le redini del gioco ma senza creare grossi pericoli per Miranda. Nella terza giornata la squadra di Roberto Donadoni ha tenuto testa al Napoli per quasi tre quarti di gara, soccombendo definitivamente solo nel finale e registrando un ko probabilmente troppo largo (0-3).

La sfida tra Bologna e Inter si giocherà allo stadio 'Renato Dall'Ara' di Bologna stasera alle ore 20.45.