Toys R Us annuncia la bancarotta

Regolare Commento Stampare

Il colosso americano dei giocattoli Toys" R " Us ha dichiarato bancarotta.

Come riportato dalle principali testate economiche, il colosso dei giocattoli americano, Toys R' US, avrebbe depositato tutta la documentazione per appellarsi al Chapter 11, iniziando quindi la procedura che porterà alla bancarotta assistita. Con il Chapter 11 Toys R Us ora punta a ristrutturare i suoi 400 milioni di dollari di debito in scadenza il prossimo anno. Negli ultimi tempi, le agenzie specializzate hanno abbassato il rating della società, che adesso deve sperare che la sua mossa abbia effetto per poter incassare un impegno da 3 miliardi di dollari per azzerare o ridurre fortemente i propri debiti.

Il re dei balocchi USA Toys R' Us a un passo dal fallimento. Le attività al di fuori degli Stati Uniti e del Canada, compresi 255 negozi autorizzati e partnership in joint venture in Asia, essendo entità separate, non sono comprese nella procedura. La rovina è data dall'e-commerce, il commercio online tramite Internet che ha impoverito il settore della vendita al dettaglio.