Serie A, quinta giornata: Lazio-Napoli, le probabili formazioni

Regolare Commento Stampare

E sarà sfida pure tra bomber: da una parte Ciro Immobile, a quota 6 reti, una in più del belga di Maurizio Sarri. In poco meno di un'ora di gioco la Joya festeggia le 100 presenze con la maglia della Juventus rifilando una fantastica tripletta al Sassuolo che consente ai bianconeri di tenere il passo dell'Inter e del Napoli in vetta alla classifica.

Il Napoli ha vinto nove partite consecutive in Serie A, record per i partenopei nel massimo campionato. I rossoneri arrivano dalla bella vittoria con l'Udinese, una gara che a segnato la prima doppietta stagionale di Kalinic, nonchè i primi goal in rossonero. Si prosegue con Milan-Udinese, Montella decide di schierare dal primo minuto Nikola Kalinic, con il disappunto di molti tifosi che volevano vedere in campo dal primo minuto Andrè Silva, protagonista assoluto in Europa League, lo scetticismo dei tifosi viene spazzato via al 22′ dove è proprio Kalinic a portare avanti il Milan, sorprendentemente l'Udinese riesce a raggiungere il pareggio con Lasagna al 28′, dopo un retropassaggio completamente sbagliato di Romagnoli, Milan che passa nuovamente in vantaggio al 31′ ancora una volta con Kalinic, risultato finale fissato sul 2-1. In difesa, dopo il gol a Marassi, confermato Bastos. Nel tridente offensivo non dovrebbero esserci modifiche: Dries Mertens, reduce dalla doppietta contro il Benevento, sarà ancora al centro dell'attacco con Milik destinato una volta di più alla panchina, a presidiare gli esterni ci saranno Callejon e Lorenzo Insigne ma nel secondo tempo potrebbero trovare spazio, come già accaduto domenica pomeriggio, Giaccherini e Ounas con il giovane franco-algerino che si sta inserendo sempre più nella squadra partenopea ed è pronto a dare il suo contributo. Turno di riposo, probabilmente, per Hysaj.

Lazio-Napoli sarà trasmessa in diretta sia sulla piattaforma satellitare Sky, sul canale Sky Calcio 2 HD, sia sul digitale terrestre sui canali Premium Sport 2 e Premium Sport 2 HD.

(3-4-2-1): Strakosha; Bastos, De Vrij, Radu; Basta, Leiva, Parolo, Lulic; Luis Alberto, Milinkovic-Savic; Immobile. In ombra invece, l'altro attaccante argentino in bianconero: "Non c'è un caso Higuain, il gol arriverà se non ci pensa, lui ha lavorato molto per la squadra, contribuendo alla vittoria".

Primo tempo Under 0.5 3,45, Under 1.5 1,58, Under 2.5 1,14.