Lieve scossa di terremoto registrata poco fa. Trema la Campania

Regolare Commento Stampare

I sismografi dell'INGV (Istituto nazionale geofisica e vulcanologia) hanno registrato alle ore 13 circa una scossa di magnitudo 2.3 della scala Richter a largo delle acque del Cilento, con coordinate geografiche (lat, lon) 40.04, 15.18 ad una profondità di 10 km.

Precisamente un terremoto di magnitudo ML 2.3 è avvenuto nella zona della Costa Cilentana in provincia di Salerno alle 13:02:42 ad una profondità di 10 km.

L'epicentro è stato registrato, come detto, in mare a pochi chilometri di distanza da Pisciotta, Palinuro, Ascea, San Mauro La Bruca, Camerota, Casal Velino, Cuccaro Vetere, Ceraso e Pollica. Il sisma è stato avvertito dalla popolazione, fortunatamente non si rilevano danni a persone o cose. Nelle ultime ore in Cilento sono ben quattro i terremoti registrati, tutti per fortuna di lieve entità.