Umberto Tozzi, appendicite e stop concerto a Verona. Possibili date

Regolare Commento Stampare

Il destino con il cantante piemontese, classe 1952, è stato davvero crudele costringendolo ad annullare un evento che preparava da tempo e che sarebbe dovuto essere magico.

Il cantante Umberto Tozzi è stato ricoverato all'ospedale Pederzoli di Peschiera del Garda per un'appendicite acuta.

A comunicarlo ai fans lo stesso cantautore che ha scritto sui social: "Mi dispiace con tutto il cuore per quello che sta accadendo". Per questo è stato rinviato il concerto-evento di questa sera, 18 settembre, in programma all'Arena di Verona per festeggiare i 40 anni della canzone "Ti amo", cavallo di battaglia di Tozzi. Tra poco entrerò in sala operatoria avrei voluto essere con voi stasera per quello che si annunciava come il mio più bel concerto, ma ci vedremo prestissimo per passare insieme "la nostra serata indimenticabile", con queste parole l'artista si scusa con i fan per il cambio di programma che purtroppo dipende da cause di forza maggiore.

F&P Group, organizzatore dell'evento, ha chiesto al Comune di Verona la possibilità di recuperare il concerto sabato 14 ottobre ed è in attesa di risposta. Al concerto avrebbero partecipato come ospiti Gianni Morandi, Enrico Ruggeri, Marco Masini, Al Bano, Fausto Leali, Anastacia e Raf. I biglietti acquistati resteranno validi per la nuova data (che verrà comunicata non appena confermata).

Per eventuali rimborsi ci si può rivolgere al punto vendita dove sono stati acquistati i biglietti entro il 22 settembre.