Roma, conferenza stampa Di Francesco: "Florenzi gioca, Dzeko? Ha sbagliato"

Regolare Commento Stampare

"Siamo contenti. Ora pensiamo alla prossima".

A Eusebio Di Francesco proprio non sono piaciute le dichiarazioni di Edin Dzeko dopo la gara di Champions League pareggiata in casa dalla Roma contro l'Atletico Madrid. Dzeko? Ha giocato per la squadra.

Il tecnico giallorosso ha sondato nel corso del match il 4-1-4-1 e, nel finale con l'ingresso di Fazio, anche la difesa a 5.

L'allenatore non cambia modulo per Roma-Verona. La cosa impressionante è che, per ognuna di queste tappe, a un certo punto ci siamo detti: "ecco, l'abbiamo trovata, questa è la sua posizione perfetta".

Troppo negativismo intorno alla Roma.

"El Shaarawy è pronto per giocare dall'inizio, Karsdorp ha avuto un risentimento muscolare che stiamo valutando con i dottori e ha dovuto fermare il suo percorso di atletizzazione". A tal proposito l'allenatore ha sbottato di fronte all'eccessivo negativismo: "Siamo a 270 minuti di partite ufficiali e stiamo creando dei polveroni insensati". Non mi meraviglio di niente, quello che è stato detto di falso sulle lamentele di Pallotta è una grandissima bugia o una grandissima falsità.

Ascolti però il consiglio di uno che non vuole bene a lei (non mi è simpatico!) ma che ama la sua Roma: sposti la squadra a Milano, lontano da Roma. Il presidente è venuto solo a fare i complimenti ed è stato montato qualcosa sul nulla.

Il botta e risposta con D'Alema.

. E a proposito di Di Francesco, "mi ha colpito la sua voglia di migliorarsi, il suo gioco offensivo, sin da subito ha cercato di mettere in campo quello che ha fatto col Sassuolo".

Siccome è un grande esperto di vittorie chiederò a lui come fare. "Ci sarebbe piaciuto vincere ma resta un buon punteggio, basti guardare i risultati delle altre italiane in Europa". Sono tifoso della Roma, e dunque anche del suo tecnico: sarò il primo ad essere felice se Di Francesco otterrà successi. Chi dice che non crediamo in lui dice cazzate.