Vitesse-Lazio, parla mister Inzaghi: "Ottima reazione allo svantaggio". Elogio per Luis Alberto

Regolare Commento Stampare

Lazio e Vitesse si stanno concentrando l'una sull'altra, cercando di prepararsi al meglio in vista della partita di domani sera. Inzaghi riassume la gara della Lazio, così su Sky Sport.

"Il Vitesse è una buona squadra, non ero contento di averli presi al sorteggio". Alla prima disattenzione infatti abbiamo preso un gol evitabile.

Marco Parolo, centrocampista Lazio Abbiamo fatto una bella partita: abbiamo concesso qualcosa al Vitesse, ma abbiamo creato anche noi varie occasioni e abbiamo segnato con ottime giocate. Di Gennaro ha dato geometria e alla fine era un po' stanco. "L'ho già detto in conferenza, quest'anno per noi le cose saranno difficili perchè c'è anche l'Europa League e spenderemo tanto a livello fisico".

Sul cambio di modulo decisivo nella ripresa: "Ci siamo messi 4-3-1-2 nel secondo tempo, chiedendo agli attaccanti di stare un po' larghi con Luis Alberto che doveva andare sull'uomo che aveva la palla". Anche Luiz Felipe, forse doveva accorciare su Rashica in occasione del primo gol. Luis ha cambiato 3 ruoli in partita, è un giocatore completo, è il nostro valore aggiunto. I 'problemi', sorgeranno quando torneranno a disposizione sia Felipe Anderson che Nani. La squadra ha dimostrato di avere voglia di vincere e anche chi di solito gioca meno ha fatto bene, questo deve essere lo spirito. L'anno scorso ha faticato all'inizio, ma adesso è fondamentale, non posso farne a meno tant'è che ha giocato sempre e per tutti i 90 minuti. Poi nella ripresa siamo migliorati, siamo andati di nuovo in svantaggio ma sono contento della reazione e delle risposte che ho visto stasera, visto che non eravamo mai andati sotto quest'anno.