Moto a fuoco dopo caduta,paura per Sykes

Regolare Commento Stampare

Giornata non molto positiva per le Ducati con Marco Melandri (1'42 " 439) che partirà dalla seconda fila con il quinto tempo mentre Chaz Davies (1'43 " 071) è nono.

Brutto incidente per Tom Sykes durante le terze prove libere della Superbike in corso sul circuito di Portimao. Il portacolori della Kawasaki è stato sbalzato di sella e nella successiva scivolata ha rischiato più volte di essere travolto dalla moto che aveva preso anche fuoco. Subito trasportato al centro medico gli è stata diagnostica una frattura al mignolo della mano sinistra. Intanto, i medici hanno deciso di dichiararlo 'unfit' per questo fine settimana, impedendogli quindi di correre. Quel che è certo è che l'attrito con la gomma anteriore potrebbe aver causato delle abrasioni importanti alla mano di Sykes, che di qui a poco potrebbe essere trattato chirurgicamente per trattare la ferita.