F1 | GP Singapore, venerdì difficile in casa Williams

Regolare Commento Stampare

Alla vigilia della gara, una prevendita molto alta, probabilmente grazie al duello al vertice della massima formula tra due marche storiche del Motorsport, Ferrari e Mercedes, e due tra i piloti più talentuosi dell'ultima generazione, Hamilton e Vettel, ha indotto gli organizzatori a trattare con Liberty media il rinnovo dell'accordo per gli anni a venire. Ricciardo come Verstappen. A pagina successiva gli orari tv Sky e Rai, con una buona notizia per gli appassionati di Formula 1. Come dichiarato da Mario Isola, ingegnere Pirelli, saranno queste le gomme da qualifica, e con le quali si gireranno gli stint più lunghi in gara.

Max Verstappen brilla nelle prove libere 3 del Gran Premio di Singapore, quattordicesima tappa del Mondiale 2017 della Formula 1.

C'è un netto contrasto rispetto alle due piste precedentemente affrontate, in quanto la velocità media, anche a causa delle numerose curve, si attesta sui 170 km/h, con solo il 47% del tempo sul giro passato con il gas completamente spalancato. A Monza Hamilton ha vinto partendo appunto dalla pole, mentre alle sue spalle la gara asciutta ha risistemato le gerarchie che al sabato si erano mescolate sotto la pioggia: Singapore è l'opposto tecnicamente, che cosa succederà?

Daniel Ricciardo su Red Bull è stato il più veloce nelle prime prove libere in vista del gp di F1 di Singapore, 14ma prova del mondiale che si correrà domenica su circuito di marina Bay. Il cambio di proprietà non ha solo portato all'addio del signore della Formula 1, Bernie Ecclestone, ma ha anche contribuito a risolvere dei problemi che avevano fatto allontanare il pubblico.

Ecco gli orari per seguire il weekend di gara a Marina Bay.

Sempre a favore del carico aerodinamico la nuova pinna sul cofano della Mercedes, che è ora estesa fino a collegarsi al supporto della T-Wing. Sono previste in gara almeno due soste. Il duello tra le due case si intensifica ancora di più per la conquista della Pole sul circuito di Singapore con Lewis Hamilton e Sebastian Vettel entrambi a quota 2,40. Sempre sulla pinna è stata posta una ciminiera utile a sfogare l'aria calda dei radiatori, che tenderà a disperdersi verso l'alto senza intaccare troppo l'efficienza dell'ala posteriore. Parola al circuito, per una gara che, tra le scintillanti luci, si presta molto bene a regalare nuove emozioni ai Ferraristi.