Bologna, nuovo caso di malaria: 18enne incinta in rianimazione

Regolare Commento Stampare

Una giovane di 18 anni e incinta è ricoverata da ieri notte in Rianimazione all'ospedale Maggiore dopo aver contratto la terribile malattia. La donna si è presentata mercoledì sera al pronto soccorso e non stava bene.

Gli esami hanno confermato che si tratta di malaria, presumibilmente un caso importato. Le condizioni della ragazza sono stabili, sono in corso le terapie e il monitoraggio del feto. La pazientesarà monitorata costantemente nelle prossime ore.