Sedicenne scompare nel Salento, ricerche anche nelle grotte

Regolare Commento Stampare

Ovviamente, con il passare delle ore, la situazione è diventata più angosciante per la povera madre che, in data 5 settembre, ha smesso di sperare in un ritorno volontario della figlioletta, e ne ha denunciato la scomparsa.

Dal Salento. La strada delle ricerche a tutto campo, quella delle indagini serrate per ricostruire gli ultimi istanti prima della scomparsa e quella delle voci, fondate e meno fondate, che circolano insistenti, per spiegare che fine abbia fatto Noemi.

La speranza della famiglia è che possa essersi trattato della bravata di una ragazza molto giovane, qual è appunto Noemi (compirà 17 anni a dicembre) e che quindi presto si faccia viva e venga ritrovata. Attenzione soprattutto alla posizione del fidanzatino della ragazza, un minorenne di Montesardo, frazione di Alessano. Gli inquirenti stando indagando all'interno della cerchia di amicizie di Noemi e hanno passato al vaglio anche le immagini dellle telecamere di sorveglianza. Purtroppo senza successo. Sono stati ascoltati ovviamente anche amici e conoscenti ed analizzato il contenuto del telefono cellulare in cerca di qualche elemento utile alle indagini. La circostanza è stata confermata dal ragazzo e dal ritrovamento delle chat. Mentre la procura di Lecce e la procura per i Minori hanno aperto due fascicoli, entrambi per sequestro di persona.

Per cercarla sono arrivati anche i cani molecolari dell'unita cinofila in dotazione a carabinieri e vigili del fuoco, mentre nel piccolo comune del Sud Salento questa mattina è stata attivata, su disposizione del sindaco Rocco Pagliara, una postazione di protezione civile con gruppi di volontari che andranno a coadiuvare le forze dell'ordine nelle ricerche. Il 23 agosto Noemi ha condiviso il post di una pagina spagnola dove si invitano le donne a denunciare i compagni violenti e a non farsi intrappolare in relazioni sentimentali caratterizzate da abusi. Da quanto afferma chi la conosce, Noemi negli ultimi giorni era apparsa serena e tranquilla.