Scossa di terremoto 3.9 nel Centro-Italia: epicentro vicino L'Aquila

Regolare Commento Stampare

I comuni vicini all'epicentro sono Scurcola Marsicana a 3km, Magliano de' Marsi a 4km e Tagliacozzo a 6 km.

(Fonte: Ufficio stampa Ingv) - Ieri sera, alle ore 21:58 è stato localizzato un terremoto di magnitudo Ml 3.9 (Mw 3.7) in provincia dell'Aquila, nella Piana del Fucino.

Forte scossa di terremoto nell'Aquilano alle 21.58.
Terremoti in due ore a L'Aquila e Piacenza, magnitudo 3.7 della scala Richter

Primo giorno di scuola rimandato ad Avezzano (L'Aquila) dopo la scossa di 3.9 avvertita in città con epicentro nel territorio di Scurcola Marsicana. I due terremoti sono stati registrati dalle stazioni della rete sismica dell'Istituto nazionale di Geofisica (Invg). La paura tra gli abitanti delle zone colpite dal nuovo sisma è stata naturalmente tanta, ma fortunatamente non sarebbero stati evidenziati danni a cose e/o persone, sebbene molte persone si sono riversate in strada in via precauzionale, decidendo in alcuni casi di trascorrere la notte fuori. Certamente la situazione sarà tenuta sotto controllo anche nei giorni a venire, al fine di comprendere se si sia trattato di una sequenza o di un evento isolato.