Incidente sul lavoro: perde la vita un romeno residente a Siracusa

Regolare Commento Stampare

E' un operaio romeno di 39 anni, Stan Fiorin, residente a Siracusa, la vittima dell'infortunio sul lavoro mortale avvenuto stamane attorno alle 8 in Sardegna, nello stabilimento della Portovesme srl, nell'area industriale di Portoscuso (Sulcis). Un'operazione di routine, già fatta altre volte. Secondo una prima ricostruzione dell'accaduto, pare che il muletto con il quale stava lavorando gli sia finito addosso, schiacciandolo.

I compagni di lavoro hanno immediatamente fatto scattare l'allarme. L'equipe medica interna all'azienda è subito arrivata sul posto, ma per l'operaio non c'è stato nulla da fare.

La dinamica della tragedia è stata parzialmente ricostruita dai carabinieri della compagnia di Iglesias.