Genoa, Juric: "Lapadula non è al massimo ma giocherà. Ricci indietro"

Regolare Commento Stampare

Nel corso della conferenza stampa della vigilia, Juric ha dato anche qualche indicazione sulla formazione che scendera' in campo contro i bianconeri di Delneri. Abbiamo vinto una partita per me molto importante. "E' ancora indietro fisicamente ma ci potrà dare una mano". Ricci ha corsa e movimento, mi piace, ma partira' probabilmente dalla panchina.

Izzo? Non so niente. Il tecnico croato vede la sua squadra "carica e consapevole di poter fare un buonissimo campionato". Inutile allora prenderne un altro tanto per prendere. Il centravanti ex Milan infatti è uscito dal campo nel primo tempo per un infortunio al ginocchio, che preoccupa e non poco mister Juric. L'anno scorso è stato uno dei nostri giocatori migliori. Rigoni? "Se si allena bene giocherà, per ora ho fatto altre scelte tattiche e tecniche di cui sono convinto". Quanto a Centurion, "sta lavorando bene ma deve ancora migliorare", invece Lapadula, conclude Juric, "ha piu' esperienza nel calcio italiano". Il Genoa cerca l'affondo, si fa pericoloso con un bel tiro di Taarabt, ma nulla di più. Altro acceso ed interessante testa a testa è quello tra il sorprendente Galabinov, il quale viene da due buone prestazioni tra Sassuolo e Juventus, ed il neoacquisto Gianluca Lapadula, scalpitante in attesa dell'esordio da titolare e del primo goal con la maglia del club ligure. A cominciare già da domani a Udine.