Corea del Nord, le foto satellitari mostrano gli effetti del test nucleare

Regolare Commento Stampare

"Le parti in conflitto - ha detto il presidente russo - avranno abbastanza buon senso e consapevolezza delle loro responsabilità verso i popoli delle regioni, e saremo in grado di risolvere la questione con i mezzi diplomatici".

Secondo quanto affermato dal ministero della difesa della Corea del Sud, la Corea del Nord sembrerebbe pronta a lanciare i missili, tra cui i ICMs, in qualsiasi momento. "Presentiamo il più grande omaggio al camerata Kim Jong-Un, leader supremo, che ha consentito al popolo coreano il più grande successo della sua storia".

Grande festa in Corea del Nord per il risultato del test nucleare: fuochi d'artificio, danze, fiori e decine di migliaia di persone che si sono radunate per una gigantesca cerimonia nella piazza centrale della capitale Pyongyang: tutti hanno applaudito il convoglio di autobus che trasportava gli scienziati.

L'agenzia ufficiale nordcoreana KCNA ha parlato di "test riuscito di una bomba a idrogeno che può essere installata su un ICBM", missile balistico intercontinentale.

Il presidente Donald Trump spinge per un pressing sempre più forte su Pyongyang, anche militare: la portaerei a propulsione nucleare Ronald Reagan ha lasciato la base di Yokosuka, in Giappone, per una "missione a lungo termine", con l'obiettivo di mantenere la sicurezza nell'Asia Pacifico. I timori di Seul in relazione ad un possibile altro test sarebbero legati alla ricorrenza, domani 9 settembre, della data della fondazione della Corea del Nord, avvenuta lo stesso giorno del lontano 1948.

L'iniziativa non sarebbe stata presa sottogamba dal presidente degli Stati Uniti, il quale, durante una conversazione telefonica con la cancelliera tedesca Angela Merkel, avrebbe confermato che "tutte le opzioni sono sul tavolo", sottolineando che contro la minaccia nordcoreana si dovrebbe effettuare una maggiore pressione e aggiungere eventuali nuove sanzioni.