Milan, Montella: "Biglia? Mi aspettato tanto da lui"

Regolare Commento Stampare

Nelle prime due giornate, i biancocelesti hanno raccolto quattro punti mentre i rossoneri sono a punteggio pieno e tentano di riprendere in classifica Juventus ed Inter, vittoriose nei rispettivi anticipi. Il tecnico piacentino è intervenuto quest'oggi in conferenza stampa per presentare la gara contro i rossoneri: "Con Montella c'è un buon rapporto, siamo stati insieme in Nazionale da giocatori. Sicuramente Lotito ci ha guadagnato a livello economico, ma Montella ha tra le sue fila un giocatore consolidato e di esperienza che farà benissimo con il Diavolo". Purtroppo ha un problema fisico, ma sta lavorando due volte al giorno, e in 15-20 giorni potremo averlo a disposizione. Per quanto riguarda i due portoghesi, sono intuizioni della società che io non conoscevo. Io non li conoscevo. "Oggi è così, se ha giocato Storari è perché lo reputo più pronto, non è una scelta definitiva così come non è definitiva per gli altri ruoli".

Infine, Inzaghi fissa l'obiettivo a breve termine per i prossimi impegni: "Quest'anno le nostre competitor si sono rinforzate molto". Possibile che possa giocare a Vienna in Europa League. "Senz'altro però questo è stimolante e con il mio staff siamo carichi".

Sin dalle prime luci del mattino la Capitale è stata flagellata da fulmini e forti acquazzoni, provocando uno stato di allerta arancione per le vie capitoline (dove l'acqua ha raggiunto diversi centimetri) e compromettendo ovviamente la viabilità per le strade.

Difficile non essere nervosi, d'altronde, se al primo vero esame stagionale affondi sotto i colpi della Lazio di Immobile, praticamente imprendibile per Bonucci durante tutta la partita. Immobile? È partito nel migliore dei modi, ha la giusta determinazione e cattiveria. Milinkovic? Deve lavorare su se stesso, deve continuare a migliorarsi. Nello scorso anno, sempre in occasione del match tra giallorossi e blucerchiati, ci fu invece una sospensione di oltre un'ora per consentire al terreno di gioco dello stadio romano di smaltire l'abbondante acqua caduta sul campo. "Questa stagione sarà più complicata, avremo tante partite e lui sarà fondamentale".