Maltempo, allerta meteo dalla Protezione Civile su tutta la Campania

Regolare Commento Stampare

Ma come sarà la giornata di domani?

"Piogge sparse, anche a carattere di moderato rovescio o temporale": prorogata l'allerta meteo in Campania, dalla mezzanotte di oggi fino alle 24 ore successive. Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d'intesa con le Regioni coinvolte - alle quali spetta l'attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati - ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse.

Le zone più a rischio sono: Napoli e le Isole, i paesi vesuviani, il Sarno e i Monti Picentini, oltre a Cilento e Piana del Sele. Il maltempo potrebbe, infatti, causare fenomeni come ruscellamenti superficiali e possibile trasporto di materiale solido, allagamenti, innalzamento dei livelli idrometrici dei corsi d'acqua minori. Particolare attenzione va posta a tutte le aree e i versanti del territorio che presentano fragilità aggravata anche dai recenti incendi. "Attenzione nelle zone depresse del territorio e con condizioni idrogeologiche particolarmente fragili, anche per la ridotta capacità di assorbimento e smaltimento degli afflussi meteorici, a causa degli effetti indotti dai numerosi incendi boschivi che hanno interessato il territorio". La Protezione civile regionale invita gli enti competenti a porre in essere tutte le misure atte a prevenire e costrastare i fenomeni attesi e di verificare la corretta tenuta delle strutture esposte alle oscillazioni dei venti e al moto ondoso.