Antonella Clerici nel 2018 condurrà "Sanremo Young"

Regolare Commento Stampare

"So che si è fatto il mio nome per questa edizione del Festival, ma a questo punto lo saprei: nessuno mi ha contattato" ha detto la Clerici riguardo a Sanremo. Tornerò all'Ariston, dopo il Festival, per un nuovo talent destinato alla generazione dei millennias: "#sanremoyoung, il venerdì su Rai1, un programma cui tengo molto e che ho proposto due anni fa". Successivamente entreranno in gioco i concorrenti che avranno a disposizione venti minuti, e le ricette da realizzare saranno due, a partire da ingredienti racchiusi in un box dal contenuto segreto.

Ogni settimana un borgo diverso, con una serie di personaggi e curiosità, impossibili da trasportare in teatro.

Tra le due sfide, tre le ricette proposte in ogni puntata, da quelle dei sapori di casa alle contaminazioni mediterranee, europee, internazionali, fino ad arrivare alle nuove tendenze che combinano gusto e salute, passando per le tentazioni della pasticceria classica e moderna.

Racconti fatti anche dai celebri chef del programma da Sal De Riso a Gino Sorbillo, ma anche Renato Salvatori, Natale Giunta, Guido Castagna e tanti altri, mentre in questa nuova edizione mancheranno Alessandra Spisni e Anna Serpe. Per quest'anno, come riportato dal sito Davide Maggio, per la trasmissione condotta da Antonella Clerici, si prospettano importanti novità, in primo luogo il cambio di scenografia, dal momento che il programma sarà nuovamente trasmesso dagli studi Dear di Roma. Il ruolo di narratore, vedrà Federico protagonista nell'arco di tutta la settimana, con lo scopo di approfondire temi quali la stagionalità, la tipicità, le curiosità legate a piatti e prodotti. "E conosceremo ancora meglio i concorrenti". Si parte dalla Sicilia, dove tra Palermo e Catania Peppone assaggia e racconta specialità dolci. Si inizia con un pranzo brasiliano.

La Prova del cuoco diventa maggiorenne e per l'occasione sforna un restyling, sia nella grafica sia nei contenuti che nell'approccio con il pubblico.

Fabrizio Nonis e la cucina povera: Fabrizio Nonis, el bekér, grande artigiano, esperto conoscitore delle carni, divulgatore appassionato e curioso, ci condurrà alla minuziosa scoperta di ricette e prodotti poveri della tradizione italiana. La prova del cuoco torna da lunedì 11 settembre, con Antonella Clerici al comando, in splendida forma e raggiante più che mai.