Beats Studio3 Wireless, nuove cuffie con chip Apple W1

Regolare Commento Stampare

Beats ha deciso lanciare la terza generazione di cuffie wireless: si tratta delle Studio3 Wireless. Con questo prezzo si paga non solo il marchio, anche una qualità costruttiva al top, audio HiFi di alto livello, ben 22 ore di autonomia, 10 ore in più rispetto al modello precedente.

Le cuffie in questione offrono la tecnologia Pure Adaptive Noise Cancellation, capace di bloccare qualsiasi rumore proveniente dall'esterno, scansionando fino a 50.000 volte al secondo l'ambiente intorno per eliminare le interferenze. Grazie alla cancellazione del rumore adattiva pura le cuffie rilevano di continuo i suoni esterni, li bloccano e ottimizzano in automatico il suono in tempo reale per assicurare la migliore esperienza d'ascolto. Sui padiglioni si trovano anche i controlli per skippare le canzoni, regolare il volume e attivare Siri, mentre grazie al microfono integrato è possibile effettuare chiamate vocali o ricerche con l'AI di Apple. Dopo i nuovi prodotti con chip W1, ecco le spettacolari Beats Studio3 Wireless, top gamma senza fili dal costo non proprio economico: 349 euro di listino. La tecnologia di ricarica rapida Fast Fuel consente l'ascolto di 3 ore di musica con una carica di 10 minuti.

Beats Studio3 Wireless
Apple Beats Studio3 Wireless con chip W1 e cancellazione del rumore adattiva

Le cuffie Beats Studio3 Wireless saranno disponibili in Italia da metà ottobre nei colori Rosso, Nero opaco, Bianco, rosa porcellana, Azzurro, Grigio ardesia.