Star Wars IX: Colin Trevorrow lascia la regia. Ecco chi potrebbe sostituirlo

Regolare Commento Stampare

Senza dubbio lo studio vuole evitare altre manifestazioni pubbliche di problemi durante le sue produzioni, anche se i film finora sono stati enormi successi di critica e box office. In casa Disney/Lucasfilm o si è d'accordo o si viene licenziati, con questa politica in pochi anni abbiamo vissuto i licenziamenti di Josh Trank, Chris Miller e Phil Lord, ed ora Colin Trevorrow.

Al momento quindi non ci sono certezze sul nome che vedremo firmare la regia di Star Wars: Episodio IX, ma a conti fatti sembra plausibile che dopo le divergenze creative con Trevorrow la Lucasfilm decida di affidarsi a qualcuno di "famiglia". Colin è stato un grande collaboratore per tutto il processo di sviluppo, ma siamo tutti giunti alla conclusione che le nostre visioni per il progetto differiscono. Secondo Deadline, il regista/sceneggiatore di Star Wars: Gli Ultimi Jedi, Rian Johnson, sarebbe "in cima alla lista dei registi" che potrebbero sostituire Trevorrow e la prospettiva della scelta di Johnson sarebbe "nell'aria".

Le riprese partiranno nel gennaio del 2018. Lo script di Star Wars: Episode IX, scritto dallo stesso Colin Trevorrow e da Derek Connolly, era stato rimaneggiato da Jack Thorne, chiamato a bordo dalla Disney.

Star Wars: Episode IX arriverà nelle sale Usa il 24 maggio 2019.