IPhone 8 a partire da 999 dollari?

Regolare Commento Stampare

Non è dunque difficile pensare che iPhone 8 possa costare anche di più in Italia, dove da sempre viene proposto ad un prezzo maggiore rispetto agli USA.

In questo caso la pubblicazione del "listino prezzi" di iPhone 8 va a considerare tre diversi tagli di memoria che vedono una novità importante ancora mai introdotta da Apple in passato. Infatti, la versione base da 64 GB si attesterà sui 999 dollari, mentre quella da 256 GB salirà a 1099 dollari fino al prezzo massimo di 1199 dollari per quella da 512 GB. Come prevedibile, impazzano i rumors su design e caratteristiche tecniche di iPhone 8, inclusi quelli relativi alle presunte colorazioni dell'atteso dispositivo.

Se la data della presentazione è oramai ufficiale, continuano anche in queste ultime ore di attesa a trapelare indiscrezioni sul nuovo iPhone 8.

Negli ultimi anni Apple ha investito molto per realizzare un sistema di riconoscimento dei volti affidabile e soprattutto sicuro.

A quanto pare le riparazioni riguardano sia i danni causati dall'acqua vera e propria che accidentali (ad esempio se una raffica di vento ha fatto sbattere l'iPhone o iPad contro un albero, o simili).

iPhone 8 sarà presentato il giorno 12 Settembre, in un evento che vedrà protagonisti anche iPhone 7S e iPhone 7S Plus.

Insomma, iPhone 8 costerà caro, molto caro! Questo non lo sappiamo.

L'Uragano Harvey ha provocato negli Stati Uniti gravi disagi e danni, ed anche le principali società del settore tecnologico si stanno adoperando per aiutare le popolazioni colpite da questa calamità naturale. Pare, però, che i modelli saranno almeno 3, se non addirittura 4 o 5.

Si tratta solo di indiscrezioni, che verranno chiarite a breve.

Lo schermo di iPhone 8, proprio come quello di LG G6 e Galaxy S8, avrà una screen ratio differente, qualcosa di simile ai 19,5:9 che abbiamo visto con gli attuali top di gamma Android: questo permetterà di avere un display più grande, con una diagonale più lunga, senza aumentare eccessivamente le dimensioni dello smartphone. La risposta, secondo le anticipazioni, è che il nuovo iPhone avrà la parte frontale quasi completamente occupata dallo schermo, e che quindi non ci sarà posto per il sensore, che sarà spostato sulla parte posteriore del telefono, in una posizione meno accessibile.