Gb, arrestati 4 militari neo-nazisti sospettati di preparare attentati

Regolare Commento Stampare

Londra, 5 set. (askanews) - Quattro presunti membri di un gruppo neonazista sono stati arrestati in Gran Bretagna perché "sospettati di aver preparato degli attacchi terroristici" in territorio britannico. Secondo la Bbc i quattro arrestati hanno un'età compresa tra i 22 e i 32 anni.

La polizia sta perquisendo le abitazioni dei militari che vengono interrogati dagli agenti in una caserma nelle West Midlands. Al momento del bando, la ministra degli Interni Amber Rudd lo ha definito "un'organizzazione razzista, antisemita, omofoba, che incita all'odio, glorifica la violenza e promuove una ideologia ripugnante", aggiungendo: "Non c'è posto per gente simile nella nostra società". - Il gruppo, denominato National Action, è stato messo fuorilegge lo scorso dicembre, all'indomani dell'assassinio della deputata laburista Jo Cox da parte di un simpatizzante dell'estrema destra. Online è possibile trovare immagini e slogan estremamente violenti riconducibili al gruppo.

Si tratta di un 22enne di Birmingham, un 32enne di Powys, un 24enne di Ipswich e un 24enne di Northampton.