Atalanta, messaggio a Spinazzola: "Lo aspettiamo a braccia aperte"

Regolare Commento Stampare

Antonio Percassi, nel corso di un intervento a 'Radio Anch'io Sport' su Radio Uno, è stato netto nel tracciare il perimetro di questo tormentone di mercato.

In casa orobica adesso c'è soltanto la volontà di lasciarsi alle spalle al più presto la vicenda e recuperare il giocatore, come certificano le parole del presidente nerazzurro: "Tutti i compagni aspettano a braccia aperte il ragazzo a Bergamo". Sono sicuro che l'incontro durerà cinque minuti. La cosa va chiusa, anzi per noi è già chiusa. Ci sono stati tanti incontri, ma c'erano accordi già siglati con la Juventus perché Spinazzola rimanesse all'Atalanta. "Spinazzola è un bravo ragazzo, e anche da parte sua ci sarà la massima partecipazione, come ha sempre dimostrato, con grande professionalità".

Spinazzola Atalanta
LaPresse Jennifer Lorenzini

Percassi fa poi il punto di chiusura mercato: "Pensiamo di aver sostituito i partenti con nomi importanti". Abbiamo a che fare con una struttura di grandissimo livello. L'allenatore dei bergamaschi saluta il recupero di due colonne della difesa: "Toloi aveva rimediato solo una botta al polpaccio, Caldara finalmente ha giocato un match intero dopo gli acciacchi della preparazione estiva e per noi è sicuramente una notizia positiva". Abbiamo avuto la fortuna l'anno scorso di puntare molto sui giovani, grazie all'intuizione e al coraggio di Gasperini, che ha dato risultato eccellenti. Può essere un gran difensore, è un bravissimo ragazzo. "Noi ripartiremo da zero punti e non è tempo di pensare al turnover anche se inizia anche l'Europa League". Il VAR? Secondo me positivo. Gasperini il Ferguson dell'Atalanta? Abbiamo pianificato un lavoro importante e significativo, poi vedremo.