Torino, aggredito il senatore M5S Airola: nessun movente politico

Regolare Commento Stampare

Alberto Airola, senatore del Movimento 5 Stelle, è dovuto ricorrere alle cure ospedaliere.

Il fatto è accaduto intorno all'una e mezza in via Cremona, nel quartiere Aurora in cui Airola abita. Medicato all'ospedale San Giovanni Bosco, l'esponente pentastellato ha riportato la frattura della mandibola e alcune escoriazioni.

Ancora non è chiara la dinamica dell'aggressione, e tantomeno le ragioni. A indagare sul caso la polizia che sta cercando di accertare le cause del gesto. Secondo le informazioni raccolte dal quotidiano La Stampa, pare che il senatore avrebbe avvicinato i due pusher per parlare ma che la discussione sarebbe poi degenerata fino a sfociare in un'aggressione violenta seguita dalla rapina. Nordafricani picchiano il senatore Alberto Airola Torino. La notte scorsa a Torino, il politico è stato assalito da due uomini di origine nordafricana in corso Giulio Cesare nella zona dove vive, che gli hanno sottratto il cellulare dopo aver avuto un diverbio con lui ed averlo preso a pugni.